Community
Seleziona una lingua
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Mountain bike Top

Di rifugio in rifugio nei boschi del Primiero - Tour 2261

Mountain bike · San Martino di Castrozza, Primiero, Vanoi
Responsabile del contenuto
APT San Martino di Castrozza Partner verificato  Explorers Choice 
  • /
    Foto: APT San Martino di Castrozza
m 1800 1600 1400 1200 1000 800 600 400 35 30 25 20 15 10 5 km
Classica escursione che permette di visitare la parte meridionale della Valle di Primiero a confine con il Veneto e la Prov. di Belluno.
media
Lunghezza 38,5 km
5:00 h.
1.220m
1.220m
Molto particolari e suggestivi i paesaggi attraversati, a partire dalla Valle dello Schener che si percorre fino a Pontet, la strada sterrata che conduce all’Alpe Vederna, la catena delle Vette Feltrine con il M.te Pavione, i Rifugi, le praterie, le foreste della Val Noana e nella parte finale il ritorno a Fiera di Primiero dopo aver affrontato la salita della Val de Riva, un gioiello della natura dove l’acqua cristallina e la vista sulle Dolomiti compenserà ogni fatica.
Immagine del profilo di ApT S.Mart
Autore
ApT S.Mart
Ultimo aggiornamento: 11.05.2021
Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1.389 m
Punto più basso
562 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

Per effettuare l'itinerario in tutta sicurezza è possibile anche contattare un istruttore qualificato visitando il sito www.primierobike.com

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Consigli e racccomandazioni aggiuntive

Per non ledere la propria incolumità e quella altrui si invitano i fruitori dei tracciati ad osservare la massima attenzione in caso di lavori boschivi/interruzione del percorso.
Ulteriori dettagli e informazioni disponibili sul sito  www.primierobike.com

Partenza

Fiera di Primiero (stazione autobus) (707 m)
Coordinate:
DD
46.174401, 11.828859
DMS
46°10'27.8"N 11°49'43.9"E
UTM
32T 718352 5117315
w3w 
///sperare.sicuri.caparre

Arrivo

Fiera di Primiero (stazione autobus)

Direzioni da seguire

Partenza fronte Uffici APT di Fiera di P. in direzione ciclabile, superando la passerella sul T. Cismon,(wpt 2-3) a dx per 300 mt, quindi ciclabile fino ad Imer (wpt 6). Alla rotatoria girare a sx e subito dopo il ponte a dx (wpt 7-8). Proseguire su sterrata, mantenendo sempre la dx. e procedere da prima su sterrata e poi su sentiero fino ad incrociare la SS 50 (wpt 10). Da qui a sx. fino alla loc. Pontet (attenzione gallerie). Prima del viadotto (wpt 11) girare a sx e proseguire su sterrata fino al rif. Vederne (10,20 km, wpt 12. In corrispondenza del km. 17.300, possibilità di rifornimento d’acqua loc. Val Cesila). Al bivio,proseguire dritti in discesa per circa 200 mt, poi tenersi a dx. (possibile rientro per Imer wpt 13) e da qui mantenere la sterrata principale per circa 8 km, prima in salita, poi discesa, salvo un tratto centrale di circa 500 mt. ancora in salita. All’altezza dell’impluvio denominato Val Carbonere (wpt 15), possibile rientro Mezzano), porre attenzione ad un sentiero che si diparte a dx. e in salita porta alla casina f.le della Val Piana (fontana di acqua) . Proseguire ancora dritti, direzione Val Piana-Rif. Fonteghi prima per strada sterrata, quindi in prossimità dei fabbricati di Valpiana di sopra (wpt 17) dritti fronte prato e imboccare un sentiero direzione rif. Fonteghi (Discesa tecnica). Qui si può rientrare a valle per la strada principale della Val Noana, oppure proseguire girando a sx superando il ponte, al bivio ancora a sx. per circa 100 mt, poi a dx imboccando il sentiero (wpt 20) che scende verso il lago della Val Noana. Parte finale da fare a piedi, si attraversa la comoda passerella sul T. Noana, poi in salita per ripida mulattiera fino a scollinare in loc. Iner (wpt 21). In discesa per circa 200 mt. poi a dx imboccando una stradina (loc. Fedai wpt 23 ) che si percorre per circa 800 mt., al bivio (wpt 24), scendere verso sx. e mantenere la strada principale superando il bivio (wpt 25 -Cantarei) e raggiungendo l’abitato di Transacqua. Poi in breve si ritorna al punto di partenza.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Collegamenti autobus Trentino Trasporti: www.ttesercizio.it

 

Dove parcheggiare

Grande parcheggio gratuito a lato della stazione autobus.

Coordinate

DD
46.174401, 11.828859
DMS
46°10'27.8"N 11°49'43.9"E
UTM
32T 718352 5117315
w3w 
///sperare.sicuri.caparre
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Attrezzatura

MTB con gomme da sterrato e freni efficienti,
casco e occhiali
kit di riparazione foratura
kit di pronto soccorso
acqua
giacca antivento per la discesa.


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
media
Lunghezza
38,5 km
Durata
5:00 h.
Dislivello
1.220m
Discesa
1.220m
Percorso ad anello Panoramico Ristori lungo il percorso

Statistiche

  • 2D 3D
  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
Mappe e sentieri
Durata : ore
Lunghezza  km
Dislivello  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio